In principio fu il Colosseo

I Colossei In questo articolo, nato da un’idea di Gianluca Vignola che scrive qui accanto, ripensiamo attraverso il cinema quattro celebri costruzioni romane, scenografie di moltissime storie. Nella mia parte vorrei compiere un viaggio sconnesso fra il Colosseo e il Palazzo della Civiltà Italiana, soprannominato Colosseo Quadrato. Come tutti sapranno, non è un caso che le due costruzioni si somiglino, perché Benito Mussolini fece costruire il suo “nuovo Colosseo” con l’idea di creare un collegamento fra la Roma imperiale e [...]

L’aeroporto di Centocelle

Quartieri di Roma | L'aeroporto di Centocelle Agli inizi del Novecento, al visitatore che arriva da fuori, magari da quell’Italia del Nord già da decenni gettatasi nelle braccia dell’era industriale, la periferia di Roma deve apparire come un luogo fuori dal tempo. Questa campagna sconfinata è una distesa verde a perdita d’occhio, una tabula rasa dove sorgono, come stralunate impronte arrivate da altre epoche, i resti di acquedotti, mausolei o ville romane. Oltre le porte delle mura aureliane, la giovane [...]

La chiesa di Santa Bonosa

Angoli di Trastevere | La chiesa di Santa Bonosa Dopo l’unità d’Italia e Roma capitale, imponenti trasformazioni urbanistiche ed edilizie segnarono profondamente l’aspetto della città, a volte snaturandolo. Il Trastevere fu oggetto di queste trasformazioni: Roma doveva assolvere al ruolo di capitale di un nuovo regno, rinnovarsi, cancellare i suoi tratti più popolari e rurali. Il nostro rione fin dall’antichità aveva un carattere popolare e multietnico, abitato da gente di umile condizione che lavorava in attività industriali che sfruttavano la [...]

Vigna Jacobini, er crollo dimenticato

‘NA STORIACCIA So’ le 15:50 quanno er silenzio de via di Vigna di Jacobini viè rotto da ‘n applauso. Le mani, all’inizio, battono piano, quasi insicure. Poi, er clap clap se fa via via più forte, sempre de più. Qualcuno tra la folla strilla: “Braviii, braviii!”. ‘N antro: “Eddaje!”. So’ grida commosse, cariche de speranza. Da ‘na montagna de carcinacci e de polvere viè tirato fori ‘n omo, ancora vivo. Se chiama Alberto, c’ha 58 anni. ‘N cane, ‘n doberman [...]

I prati di San Cosimato

Il nuovo quartiere: i prati di San Cosimato In pochi anni, a Trastevere nasce un quartiere ai prati di san Cosimato quando la città, nel 1871, diventa Capitale e l’improvvisa richiesta di alloggi fa salire il prezzo delle pigioni per la fascia sociale ai limiti della sopravvivenza; la speculazione edilizia già presente durante il governo pontificio cerca un aumento della rendita frazionando le abitazioni nelle quali si accalcano anche oltre dodici abitanti. Si soprelevano vecchie case mentre vengono demoliti fabbricati [...]

Abitare i rioni

Abitare Trastevere e i rioni romani Camminando tra i vicoli, osservando i muri segnati dal tempo, ascoltando voci molteplici e diverse, sento il lento fluire della vita che scorre e scivola su monumenti, palazzi, chiese e case, e si stratifica in una sapiente sintassi urbana dove i pieni e i vuoti, il grande e il piccolo, il sacro e il profano, concorrono a quella qualità che è per tutti e di tutti: la città storica. È il senso del diritto [...]

By |2021-05-13T18:37:27+02:0028 Aprile 2021|Categories: Articoli, Numero 15 | Rivista cartacea, Senza categoria|0 Commenti

Lasciatemi camminare

Di Marta Zappaterreno Parlare di maschilismo sistemico e di femminismo, di pari opportunità e di chiusura mentale, di violenza e appropriatezza sarebbe veramente troppo per me. Sono una pessima cantastorie, figuriamoci una scrittrice: mi dilungo e faccio troppi giri di parole, dimenticandomi quasi sempre quale sia il punto centrale della mia storia. Sono solo una ragazza che ha avuto la “pessima” idea di mettersi una gonna a gennaio, ma fortunatamente l’universo (o gli operai di via Portuense, stessa cosa), hanno [...]

By |2021-03-30T08:36:12+02:0030 Marzo 2021|Categories: Articoli, Senza categoria, Territorio|0 Commenti

Una foto per una storia | Episodio 9

Con Gianni Muzzi ho trascorso parte della mia adolescenza, la passione comune per la pesca ci ha unito a lungo e ci ha regalato molte storie da raccontare. A 60 anni appena compiuti, si occupa dell’allestimento tecnico di videoriprese cinematografiche e teatrali, ma ora, con questa emergenza, sta lavorando prevalentemente col calcio; ieri ha smontato le attrezzature usate al derby di Roma… vabbè, mejo nun parlanne. L’appuntamento è per videochiamata, vive “fuori porta” e siamo in zona arancione. Che ti [...]

Le Eumenidi

Intervista a Gipo Fasano, regista romano alla sua opera prima     All'ultima edizione della Festa del Cinema di Roma è stato presentato Le Eumenidi, esordio del regista Gipo Fasano. Il film si perde in una notte romana e segue un ragazzo di nome Valerio alle prese con i propri tormenti... Ho incontrato Gipo in un bar, e fra spremute d'arancia e caffè abbiamo parlato del suo film, di cinema e di smartphone, di produzioni indipendenti e di pistole che [...]

L’omo e l’arbero

Mentre segava un Arbero d'Olivo un Tajalegna intese 'sto discorso: — Un giorno, forse, proverai er rimorso de trattamme così, senza motivo.   Perché me levi da la terra mia? Ciavressi, gnente, er barbero coraggio de famme massacrà come quer faggio che venne trasformato in scrivania?   — Invece, — j'arispose er Tajalegna — un celebre scurtore de cartello, che lavora de sgurbia e de scarpello, te prepara una fine assai più degna.   Fra poco verrai messo su l'artare, [...]

By |2021-02-12T16:05:21+01:0011 Febbraio 2021|Categories: Articoli, Numero 14 | Rivista cartacea, Poesie, Senza categoria|0 Commenti