Questa notte mi fa impazzire

Nei tempi passati Trastevere è stato isolato. I ponti da e per Trastevere erano in continua demolizione-costruzione; ci si muoveva da una parte all’altra del Tevere con le barchette. I Trasteverini erano abituati a starsene tra di loro, nelle osterie, a bere vino a giocare a carte. Un rione circoscritto, un piccolo paese, tutti conoscevano tutti. Si era il figlio di, o il nipote di. La casa di briganti, scenario di alterchi tra bulli, dimora di artigiani, fabbri, carpentieri, prostitute [...]

La famiglia Minuti e il bar del Moro

UNA FOTO PER UNA STORIA #6   Con Giorgio Minuti, classe ’61, ho imparato a leggere in prima elementare a Santa Rufina. Ricordo che ammiravo Giorgio perché leggeva benissimo, rispettando le punteggiature e dando enfasi alla lettura; tranne una piccola parentesi abbiamo frequentato le stesse classi fino alla maturità, poi lui si è laureato in lingue e letterature straniere, io in odontoiatria. La famiglia Minuti ha gestito il bar del Moro per decenni, ed erano lì ai tempi dello scatto: [...]

By |2020-04-28T12:47:14+02:0020 Aprile 2020|Categories: Numero 11 | Edizione Web, Storie, Territorio|Tags: , |1 Commento

Oggey

I SOSPIRI Voci dal carcere di Regina Coeli   L’intervista è stata possibile grazie alla disponibilità del Progetto Carcere della Fondazione Villa Maraini e del dottor Matteo Ansuini, che ci racconta la realtà: “La fondazione Villa Maraini, istituita nel 1976, opera attraverso una multidisciplinarietà di servizi rivolti alla cura e alla riabilitazione dalle tossicodipendenze. Si contraddistingue per una strategia terapeutica che cerca di adattare la terapia al soggetto, con l’impegno morale che tutti sono meritevoli di attenzione. Tra i vari [...]

Fantasmi nella notte

ANGOLI DI TRASTEVERE Trastevere ed i suoi vicoli, quando la tarda notte ha dissolto il flusso dei turisti e degli avventori dei numerosi locali, si fanno silenziosi e quasi spettrali. Ed allora, in quel momento sospeso nel tempo, è possibile imbattersi in diafane e misteriose presenze che si aggirano fra i vicoli dell’antico rione: piccoli uomini vestiti da chierico, con uno zucchetto rosso sulla testa e scarpe dove brillano fibbie d’argento che hanno la capacità di trasformarsi per non farsi [...]

Lapa, Rio de Janeiro

QUARTIERI DAL MONDO Essere turista fotoamatrice a Rio de Janeiro e andarsene in giro con una Nikon D7100 nuova di zecca significa, oltre al fatto di essere imprudenti, doversi cimentare con dei soggetti fotografici quasi obbligatori: dal Cristo Redentor al Pan di Zucchero, dal marciapiede di Copacabana al tramonto dall’Arpoador. Ma un reportage davvero completo – la fotografa protagonista di questa storia lo sa, avendo studiato prima della partenza – non potrà non includere uno scatto di quello che è [...]

Le notti a Massenzio

ALICE’S CUT Quando Nicolini inseguiva il Bianconiglio alla ricerca dell’effimero   Non è stata affatto semplice la scelta dell’argomento da raccontarvi in questo nuovo appuntamento di Alice’s Cut. Una decisione che in certi momenti ci ha ossessionato, regalandoci serate insonni: «Il prossimo numero del Ventriloco sarà dedicato alla notte. Di cosa potremmo parlare noi ― ci chiedevamo mentre il sottoscritto affrontava l’estenuante traffico del Raccordo ad ora di punta ―, di Antonioni? O forse del trentennale di Fuori Orario su [...]

Broccoli e arzilla VS Coppiette

SFIDA DI RICETTE   STEFANIA PORCELLI NELLA CUCINA DI CHECCO ER CARETTIERE Minestra broccoli e arzilla Stefania, nipote dell’ultimo dei “carrettieri” trasteverini e di Diomiria, prima cuoca dello storico ristorante, racconta: “Quando qualcuno che vie’ da fori me chiede che è sta minestra, je dico: la voi assaggia’? Io je la faccio assaggià e poi se magnano pure er piatto. L’arzilla è poco conosciuta e per questo si trova ancora a buon prezzo. Speriamo che non la scoprono in tanti. [...]

Espi ragazzo aspie | #4

“Sono Filippo, ho 24 anni, sono nato a Roma e sono autistico. La mia passione è disegnare. Ho sempre disegnato già da piccolissimo e non sapevo di non saper disegnare, ma io continuavo a farlo. Disegnando racconto il mio mondo. Dopo le scuole medie ho voluto frequentare il Liceo Artistico vicino casa. Preso il diploma ho continuato a disegnare alla Scuola Romana del Fumetto, che si trova a Via Flaminia, al Centro di Roma. E ancora sto frequentando le lezioni [...]

By |2020-04-20T18:06:27+02:0020 Aprile 2020|Categories: Fumetti, Numero 11 | Edizione Web|Tags: , |1 Commento

Quarantena

https://www.youtube.com/watch?v=XmNkapdElr0 Guardo il palazzo di fronte, mattoni rossi e vita che passa Una donna stende i panni, concentrazione e testa bassa. Un bimbo esasperato prova tutti i giochi a disposizione Dalla bici al pallone. Irrequieto, non mantiene la posizione. L’ennesimo corriere Amazon porta quintali de pacchi inutili Li lascia fuori dalla cancellata, rilasciando scuse futili. Fa quasi pe’ imbarazzasse, rispettando il metro sociale E’ provato. Baraonda de’ consegne, ‘na presa a male. Mentre fai da spettatore sale il pensiero, e [...]

By |2020-04-28T12:59:51+02:0020 Aprile 2020|Categories: Numero 11 | Edizione Web, Poesie|Tags: , |1 Commento

Passavamo da Scarpone…

Partivamo dalla libreria Tilopa di Monteverde Vecchio, a via Fonteiana; ci ritrovavamo da quelle parti perché tornava comodo e perché quella libreria era il nostro tempio, era casa nostra. Partivamo sempre da Tilopa. Andavamo ciondolando per via Fonteiana, oltre piazza Ottavilla, parlando di ragazze o della Roma di Fabio Capello, di cosa poteva vincere ancora. C'era sempre uno di noi che aveva avuto una questione con una ragazza e si trascinava dietro un groppo di malinconia; sulle prime stava più [...]

By |2020-05-12T13:35:58+02:0020 Aprile 2020|Categories: Numero 11 | Edizione Web, Racconti|Tags: , |1 Commento