TRASTEVERINI

 

Ennio Morricone (Roma, 10 novembre 1928 – Roma, 6 luglio 2020)

Ennio Morricone è stato un compositore musicale e direttore d’orchestra. Trasteverino di nascita, Morricone è stato autore di ben cinquecento colonne sonore e vincitore di due premi Oscar nel 2007 e nel 2016. Dedicata a lui anche la splendida onorificenza della stella sulla Walk of Fame di Hollywood. Tra gli innumerevoli premi e riconoscimenti raccolti nella sua straordinaria carriera si contano un Leone d’Oro alla carriera, quattro Golden Globes, dieci David di Donatello e undici Nastri d’argento.

Ha lavorato con registi come Sergio Leone, anche lui di Trastevere e suo compagno di classe ai tempi delle elementari, Brian De Palma, Oliver Stone e Quentin Tarantino, solo per citarne alcuni. Un’infanzia nel rione, gli studi all’Istituto Massimo, la formazione al Conservatorio di Santa Cecilia, dove si è diplomato in tromba. Morricone aveva un attico in via Ara Coeli, che guardava sopra al Campidoglio. Prima di morire aveva scelto di spostarsi all’Eur, immerso nel verde e lontano dal caos, ma rimase per sempre legato alla sua Trastevere.

Una volta il produttore Dino De Laurentiis mi offrì una villa bellissima a Los Angeles ma rifiutai. Non avrei mai potuto abbandonare Roma.“.

Proprio nel rione, a via delle Fratte di Trastevere, lo street artist Harry Greb gli ha dedicato un murales che lo vede raffigurato mentre tiene l’oscar in mano.

Morricone era anche un rinomato tifoso della Roma, tanto che la società giallorossa lo ha fatto parte della giuria della Hall of Fame, nata per raccogliere i giocatori più importanti della storia del club.

 

Di Gianluigi Spinaci

Illustrazione di Giulia Gardelli