Home2021-05-13T18:22:26+02:00
  • I Colossei di Roma, scenografie di mille film, illustrato da Elisa Lipizzi

    In principio fu il Colosseo

    I Colossei In questo articolo, nato da un’idea di Gianluca Vignola che scrive qui accanto, ripensiamo attraverso il cinema quattro celebri costruzioni romane, scenografie di moltissime storie. Nella mia parte vorrei compiere un viaggio sconnesso [...]

  • Quartieri di Roma, l'aeroporto di Centocelle

    L’aeroporto di Centocelle

    Quartieri di Roma | L'aeroporto di Centocelle Agli inizi del Novecento, al visitatore che arriva da fuori, magari da quell’Italia del Nord già da decenni gettatasi nelle braccia dell’era industriale, la periferia di Roma deve [...]

  • La chiesa di Santa Bonosa

    Angoli di Trastevere | La chiesa di Santa Bonosa Dopo l’unità d’Italia e Roma capitale, imponenti trasformazioni urbanistiche ed edilizie segnarono profondamente l’aspetto della città, a volte snaturandolo. Il Trastevere fu oggetto di queste trasformazioni: [...]

  • er crollo de Vigna Iacobini

    Vigna Jacobini, er crollo dimenticato

    ‘NA STORIACCIA So’ le 15:50 quanno er silenzio de via di Vigna di Jacobini viè rotto da ‘n applauso. Le mani, all’inizio, battono piano, quasi insicure. Poi, er clap clap se fa via via più [...]

  • I prati di San Cosimato

    Il nuovo quartiere: i prati di San Cosimato In pochi anni, a Trastevere nasce un quartiere ai prati di san Cosimato quando la città, nel 1871, diventa Capitale e l’improvvisa richiesta di alloggi fa salire [...]

  • abitare atrastevere e i rioni romani

    Abitare i rioni

    Abitare Trastevere e i rioni romani Camminando tra i vicoli, osservando i muri segnati dal tempo, ascoltando voci molteplici e diverse, sento il lento fluire della vita che scorre e scivola su monumenti, palazzi, chiese [...]

  • lasciatemi camminare

    Lasciatemi camminare

    Di Marta Zappaterreno Parlare di maschilismo sistemico e di femminismo, di pari opportunità e di chiusura mentale, di violenza e appropriatezza sarebbe veramente troppo per me. Sono una pessima cantastorie, figuriamoci una scrittrice: mi dilungo [...]

  • episodio 9

    Una foto per una storia | Episodio 9

    Con Gianni Muzzi ho trascorso parte della mia adolescenza, la passione comune per la pesca ci ha unito a lungo e ci ha regalato molte storie da raccontare. A 60 anni appena compiuti, si occupa [...]

Articoli recenti

  • Quartieri di Roma, l'aeroporto di Centocelle

L’aeroporto di Centocelle

13 Maggio 2021|

Quartieri di Roma | L'aeroporto di Centocelle Agli inizi del Novecento, al visitatore che arriva da fuori, magari da quell’Italia [...]

Rubriche

In evidenza

La chiesa di Santa Bonosa

Angoli di Trastevere | La chiesa di Santa Bonosa Dopo l’unità d’Italia e Roma capitale, imponenti trasformazioni urbanistiche ed edilizie segnarono profondamente l’aspetto della città, a volte snaturandolo. Il Trastevere fu oggetto di queste trasformazioni: Roma doveva assolvere al ruolo di capitale di un nuovo regno, rinnovarsi, cancellare i suoi tratti più popolari e rurali. Il nostro rione fin dall’antichità aveva un carattere popolare e multietnico, abitato da gente di umile condizione che lavorava in attività industriali che sfruttavano la [...]

Vigna Jacobini, er crollo dimenticato

‘NA STORIACCIA So’ le 15:50 quanno er silenzio de via di Vigna di Jacobini viè rotto da ‘n applauso. Le mani, all’inizio, battono piano, quasi insicure. Poi, er clap clap se fa via via più forte, sempre de più. Qualcuno tra la folla strilla: “Braviii, braviii!”. ‘N antro: “Eddaje!”. So’ grida commosse, cariche de speranza. Da ‘na montagna de carcinacci e de polvere viè tirato fori ‘n omo, ancora vivo. Se chiama Alberto, c’ha 58 anni. ‘N cane, ‘n doberman [...]

I prati di San Cosimato

Il nuovo quartiere: i prati di San Cosimato In pochi anni, a Trastevere nasce un quartiere ai prati di san Cosimato quando la città, nel 1871, diventa Capitale e l’improvvisa richiesta di alloggi fa salire il prezzo delle pigioni per la fascia sociale ai limiti della sopravvivenza; la speculazione edilizia già presente durante il governo pontificio cerca un aumento della rendita frazionando le abitazioni nelle quali si accalcano anche oltre dodici abitanti. Si soprelevano vecchie case mentre vengono demoliti fabbricati [...]

Abitare i rioni

Abitare Trastevere e i rioni romani Camminando tra i vicoli, osservando i muri segnati dal tempo, ascoltando voci molteplici e diverse, sento il lento fluire della vita che scorre e scivola su monumenti, palazzi, chiese e case, e si stratifica in una sapiente sintassi urbana dove i pieni e i vuoti, il grande e il piccolo, il sacro e il profano, concorrono a quella qualità che è per tutti e di tutti: la città storica. È il senso del diritto [...]

By |28 Aprile 2021|Categorie: Articoli, Numero 15 | Rivista cartacea, Senza categoria|0 Comments

Locusta l’avvelenatrice dell’imperatori

‘NA STORIACCIA Ce lo so bene che li lettori de ‘sta disgraziata rivista so’ grossi conoscitori della storia de Roma antica. Forse però, quarcheduno de loro, me so’ detto, leggenno la parola locusta, nun penserà ad antro che a ‘n insetto. E ‘nvece, la Locusta de cui ve vojo parlà stavorta, nun è ‘n animale, bensì ‘na donna da molti chiamata strega e da antri pure peggio, che ner campo suo fu una delle personalità più ‘mportanti dell’antichità, capace de [...]

Fiume Tevere: tutto scorre

Il fiume Tevere tra vecchie criticità e nuovi propositi   IL LATO OSCURO Passeggio sul lungotevere, è una domenica d’inverno fredda e a tratti piovosa. Roma è mezza vuota. Sarà il virus, sarà il cielo grigio. Il Tevere, anima di questa città, calpestato e maltrattato seppur casa per molti, svela i lati oscuri di una città in decadenza. Scendo sulle banchine di ponte Sisto e mi avvio verso ponte Garibaldi, sponda sinistra. Tra erbacce e canneti, muri che cadono, ingressi [...]

Villa Sciarra sta crollando

Salendo da via Dandolo, all’altezza dei Fortini, si vede un muraglione puntellato da pali di ferro: è la nostra villa che viene giù Quando Bernardo Bertolucci fece il suo esordio alla regia nel 1962 con il film “La comare secca”, tratto da un soggetto di Pier Paolo Pasolini, per l’ambientazione non volle allontanarsi un granché dalla casa di Monteverde in cui viveva all’epoca. Scelse infatti la vicina Villa Sciarra come palcoscenico per quella drammatica storia, che se fosse stata vera [...]

Trastevere rione da consumare

Com’è successo che Trastevere perdesse la propria anima? Com’è successo che Trastevere seguisse l’esempio degli altri rioni del centro storico, come Campo Marzio, Parione, Trevi? Queste sono le domande che ci faremo tra pochi anni. Purtroppo. È difficile immaginare uno scenario diverso da quella Campo de Fiori che oggi si sveglia con un mercato a prova di turista e se ne va a dormire con la chiusura di un recinto di pub a prova, anch’esso, di turista. Trastevere è il [...]

Trastevere: emergenza movida cercasi

Ma come? Adesso che è proibito anche solo mettere il naso fuori di casa senza una motivazione valida, ti metti a scrivere un articolo sulla movida e sulla vita notturna? Capisco che possa sembrare assurdo, paradossale e fuori contesto e io stesso ci ho pensato a lungo prima di convincermi. Ma poi, insieme agli altri della redazione, ci siamo detti che un senso, parlare della notte in modo normale, ce l’ha. Chi ha la pazienza di leggerci, sa che difficilmente, [...]

Le case vuote di Trastevere

“Senza i residenti, il rione si è impoverito tutto, è diventato terra di nessuno”   In un pomeriggio d’inverno davanti a un caffè in via Mameli Stefania mi racconta perché non abita più a Trastevere. «Mia nonna stava qui vicino, è stata sfrattata negli anni Settanta. Tre giorni, tre giorni le hanno dato per lasciare la casa di via San Francesco a Ripa. Noi siamo rimasti nel rione, ma poi qualche anno fa abbiamo dovuto vendere la casa». Quando mi [...]

L’incendio der 64 d.C.

‘NA STORIACCIA   Quanno sento parlà er presidente brasiliano de li teribbili incendi che hanno bruciato l’Amazzonia me viè in mente l’imperatore Nerone. Er successore de Claudio incolpava li cristiani de avè appicciato Roma, cosa che je faceva comodo assai, nello stesso modo in cui Bolsonaro accusa le Ong, che la foresta, a differenza sua, la vorebbero sarvà. Nun c’è niente da fà: passeno li millenni ma er modo de fà politica, soprattutto pe’ chi è o se crede da [...]

Io sono (il nipote di) un autarchico

Borsalino sempre in testa, occhi vispi e azzurri. Qualcuno di voi, Armando, l’avrà visto passeggiare per Trastevere con la sua andatura lenta, un po’ ciondolante e continuamente interrotta da brevi pause spese ad ammirare il cielo. Se avete avuto la fortuna di conoscere mio nonno, vi avrà salutato alzando il cappello come si faceva un tempo. Quando lo osservo, nei suoi comportamenti e nel suo modo di stare al mondo, proprio quel tempo in cui è cresciuto, nel bene e [...]

Hotel Regina Coeli

Gianicolo, è notte. All’improvviso dall’alto cade l’urlo di una donna.   Ciao Nì, me senti? So io. Te vojo bene.   Camminando per le strade di Roma raramente si pensa ai carcerati, anche se molti di loro abitano proprio nel cuore di quella stessa città. La loro presenza ci viene ricordata da rituali forme di comunicazione che mi piace chiamare di sconfinamento. Dagli anni Trenta del secolo scorso gli strilloni, uomini dal tono possente, si prestano a dare voce alle [...]

Tra le braccia di Regina

Francesco e Valerio, due dei 35 detenuti morti a Regina Coeli dal 2002, che entrambi in carcere nemmeno ci dovevano stare A Regina Coeli A fronte di una capienza massima di 624 posti, sono presenti al momento 906 detenuti, di cui una trentina in stato di terapia medico-psichiatrica in un reparto della seconda sezione. Attendono, a volte mesi, di essere trasferiti in una struttura idonea alle loro condizioni. Un sovraffollamento reso ancor più preoccupante dalla carenza di personale. Gli agenti [...]

Distanza Limite: confronto d’arte nel cuore di Trastevere

Dopo il primo piacevole incontro con il critico Ludovico Pratesi, Gianfranco Toso torna ad aprire le porte del suo studio trasteverino di via San Francesco di Sales 68, per il secondo appuntamento di Distanza Limite: un nuovo approccio all’arte che si prefigge l’obiettivo di abbattere “quel muro invisibile” che relega il più delle volte l’osservatore al ruolo di spettatore passivo. “Auspicabilmente sul finire di un tempo in cui la distanza e il contatto tra le persone sono diventati qualcosa di [...]

By |2 Giugno 2021|Categorie: Articoli, Territorio|Tags: , |0 Comments

Il ratto nero

ANIMALI TIBERINI   Il ratto nero è stato importato involontariamente dall’Asia, tra navi di mercanti arabi o di Crociati europei Se il topo bianco che ogni tanto esce dalla spazzatura può ancora far sorridere, non altrettanto si può dire del ratto nero, benché non arrivi ancora a spaventare quanto la sua cugina pantegana. Inserito tra le cento specie invasive più dannose al mondo, il rattus rattus può arrivare a una lunghezza di 40cm (compresa la coda) e un peso di [...]

By |18 Maggio 2021|Categorie: Animali Tiberini|0 Comments

Il cefalo comune

ANIMALI TIBERINI   Dal mare, il cefalo comune risale il fiume per moltissimi chilometri Il cefalo, conosciuto anche col nome di volpina o muggine, è uno dei pesci più diffuso al mondo. Il suo habitat è, infatti, vastissimo. Vive in tutte le acque tropicali e temperate calde del mondo, ma non disdegna l’Europa del nord, in particolare davanti alla Bretagna e alla Spagna del nord. Resiste molto bene all’inquinamento e ama i porti Una delle caratteristiche fondamentali è la sua [...]

By |18 Maggio 2021|Categorie: Animali Tiberini|0 Comments

La biscia dal collare

ANIMALI TIBERINI   Eccellente nuotatrice, la biscia si nasconde tra la vegetazione in attesa delle prede La biscia dal collare, o natante dal collare, è un serpente che vive in tutta Europa, in parte dell’Africa del Nord e in buona parte dell’Asia occidentale. In Italia, da nord a sud, comprese le isole ed anche nel nostro Tevere. Nuotatrice eccellente, può raggiungere anche i 3metri e mezzo di lunghezza e pesare fino ai 7kg, ed ama vivere vicino a raccolte d’acqua [...]

By |18 Maggio 2021|Categorie: Animali Tiberini, Territorio|0 Comments

Scale elicoidali | Intervista all’architetto Davide Giambelli

Quando ho incontrato Davide Giambelli sono stata catapultata nello strano mondo delle scale elicoidali. L’architetto romano infatti le riporta su carta disegnandone i progetti, arricchendoli con la sua preziosa interpretazione, in una sorta di procedimento all’inverso. Da dove nasce questa passione? Dopo essermi laureato mi sono imbattuto subito in progetti internazionali, grazie ai quali ho scoperto la complessità dell’architettura, mentre all’università ne avevo appreso principalmente le nozioni basilari. Dopo le esperienze all’estero, in cui ho iniziato a lavorare con la [...]

Ultimi numeri del Ventriloco

Collaboratori

Resta in contatto

Sponsorizzazioni e Partnership