Roberto Rossellini il combattente

Dalle strade di Roma Città Aperta al ruolo educativo della televisione di Roberto Rossellini   Come ogni autunno si è da poco conclusa la Mostra del Cinema di Venezia. Certo, quest'anno niente era scontato, meno che mai un festival di cinema. Per questo Venezia77 è stata fondamentale, sorprendente anche solo nel suo compimento: il primo festival cinematografico in presenza di questo 2020 all'insegna della pandemia. Ed è stato estraniante quanto essenziale ritrovarsi lì; in un Lido che a tratti ricordava [...]

Enrico Ferola, il fabbro della Resistenza

ANGOLI DI TRASTEVERE - ENRICO FEROLA   Enrico Ferola nasce a Roma il 30 ottobre 1901. «Popolano schivo e scorbutico» così viene ricordato nell’immediato dopoguerra dagli abitanti del Rione Trastevere. Fabbro, membro del Partito d’azione, è il principale artefice dei chiodi a quattro punte, arma iconica della Resistenza romana. Arrestato il 19 marzo 1943 dalla Banda Koch viene fucilato alle Fosse Ardeatine il 25 marzo dello stesso anno. Se il flusso di coscienza di Ferola è un espediente narrativo, luoghi, [...]

Giorgiana Masi

'NA STORIACCIA | Ponte Giorgiana Masi   L’ispirazione pe’ scrive ‘sta storiaccia m’è venuta mentre ascoltavo ‘na canzone de Stefano Rosso. Nun parlo de quella più famosa, quella dello spinello, e nemmanco de quella che parla de via della Scala. Se ‘ntitola Bologna ‘77, è uno de li brani de maggior impegno civile de Rosso e racconta de ‘n fatto avvenuto sur ponte der Tevere dedicato a Peppe Garibaldi. ‘Nfatti, ‘sta storia, che è sì romana e pure trasteverina, inizia [...]

By |2020-11-09T13:48:18+01:001 Novembre 2020|Categories: Na Storiaccia, Senza categoria, Storie, Territorio|0 Commenti

Porta Portese deve r(i)esistere

“Vado avanti a gomitate tra la gente che s’affolla”, cantava nel 1972 Claudio Baglioni nella sua Porta Portese. Adesso, dopo il Covid, in quello che nel Dopoguerra era nato come nuova sede del mercato nero e che è diventato nel tempo uno dei simboli di Roma a livello mondiale, le cose sono cambiate. Di gente ce n’è tanta, ma anche tra i banchi di via Ippolito Nievo e di via Ettore Rolli il divieto di assembramenti e l’obbligo del distanziamento [...]

Caffè del Progresso

Er Caffè del Progresso è una bottega bassa, così scura ch'ogni avventore è l'ombra de se stesso. Nessuno fiata. Tutti hanno paura de dì un pensiero che nun è permesso.   Perfino la specchiera, tutt'ammuffìta da l'ummidità, è diventata nera e nun rispecchia più la verità.   Io stesso, quanno provo de guardamme ner vetro, me cerco e nun me trovo...   Com'è amaro l'espresso ar Caffè der Progresso!     Trilussa, 1938     Illustrazione di Valerio Grigio Paolucci [...]

By |2020-11-09T13:49:30+01:001 Novembre 2020|Categories: Numero 13 | Rivista cartacea, Poesie, Senza categoria|0 Commenti

Un’alternativa ad Air Bnb

Intervista a Damiano Avellino, fondatore di Fair BnB   Raccontaci di te e di Fair Bnb Qualche anno fa ho fondato Fair Bnb e, più in generale, mi occupo di studiare e cercare modelli alternativi a quello che viene chiamato Capitalismo di Piattaforma. Più che in ogni altra epoca questo paradigma, caratterizzato da infrastrutture digitali che connettono utenti che si scambiano servizi e prodotti piuttosto che da aziende che li producono, ha cambiato il nostro modo di comunicare, lavorare, viaggiare e [...]

By |2020-11-01T11:41:16+01:001 Novembre 2020|Categories: Numero 13 | Rivista cartacea, Territorio|0 Commenti