About Adelaide Sicuro

Questo autore non ha riempito alcun dettaglio.
So far Adelaide Sicuro has created 4 blog entries.

Naumachia di Augusto in Trastevere

Angoli di Trastevere   Roma antica e i grandi spettacoli ludici sono nell’immaginario di tutti noi, con allestimenti di tale grandiosità che stentiamo a crederne capace un popolo di 2000 anni fa. Eppure i grandi edifici da spettacolo hanno sfidato i secoli giungendo fino a noi nella loro imponente maestà: basti pensare all’Anfiteatro Flavio (Colosseo) con i suoi quasi 80.000 spettatori, o il Circo Massimo con i suoi 250.000 spettatori. I giochi che in latino erano detti Ludi, da cui [...]

Fantasmi nella notte

ANGOLI DI TRASTEVERE Trastevere ed i suoi vicoli, quando la tarda notte ha dissolto il flusso dei turisti e degli avventori dei numerosi locali, si fanno silenziosi e quasi spettrali. Ed allora, in quel momento sospeso nel tempo, è possibile imbattersi in diafane e misteriose presenze che si aggirano fra i vicoli dell’antico rione: piccoli uomini vestiti da chierico, con uno zucchetto rosso sulla testa e scarpe dove brillano fibbie d’argento che hanno la capacità di trasformarsi per non farsi [...]

Una nave sul Gianicolo – Parte 2

ANGOLI DI TRASTEVERE   Tra il 1663 e il 1665 il Gianicolo vide sorgere una villa che al tempo destò molta curiosità, destinata a essere talmente rappresentativa da diventare quasi un toponimo: la villa di Elpidio Benedetti. Ma chi era costui? Elpidio Benedetti attraversò durante la sua lunga vita tutto il XVII secolo: a 15 anni diviene chierico ed intraprende gli studi che gli permettono di entrare nella Curia, inizialmente con un ruolo secondario, fino a quando il cardinale Francesco [...]

Una nave sul Gianicolo | Parte 1

ANGOLI DI TRASTEVERE   Roma, una città fondata su antichissimi miti che hanno segnato il suo destino e la sua eternità, la cui memoria è ancora oggi viva nei suoi luoghi simbolo. È il caso del Gianicolo, uno dei colli più noti che sorge nell'antico Transtiberim, ossia sulla sponda destra del fiume Tevere. L'Arx Janiculensis (ossia l’altura del Gianicolo) era la porta (ianua) verso l'Etruria e al pari del Colle Vaticano era ritenuto dagli antichi auguraculum ossia luogo dove poter [...]